Il Kanji del 2016 – TRUMP, RIO 2016 e tanto altro

0
70

L’anno si è appena concluso e come l’anno scorso siamo qua per rendervi partecipi della notizia dell’elezione del Kanji più rappresentativo del 2016.

Come ogni anno in giappone viene votato il Kanji che rappresenta di più gli avvenimenti del 2016 dalla “Japanese Kanji Proficiency Society”, ossia la 財団法人日本漢字能力検定協会(Zaidan hōjin Nihon Kanji Nōryoku kentei kyōkai).

L’anno scorso aveva vinto il kanji di “an” ossia “sicurezza” per via degli attacchi terroristici a parigi, delle nuove leggi sulla sicurezza di shinzo abe, ed altre ragioni . Nel caso vogliate leggere l’articolo completo sul Kanji del 2015, ecco il Link.

Ecco I Kanji dell’Anno scelti nei cinque anni precedenti:

  • 2015: an 安 (“Sicurezza” o “Pace”, scelto per le nuove norme sulla sicurezza del Ministro Giapponese Shinzo Abe)
  • 2014: zei 税 (“Tasse”, per l’aumento delle tasse Giapponesi dal 5% to 8%)
  • 2013: rin 輪 (“Anello”, per la vittoria del Giappone ad ospitare le Olimpiadi 2020)
  • 2012: kin 金 (“Oro”, per le medaglie vinte alle olimpiadi di Londra ed il premio Nobel per la Medicina vinto da Shinya Yamanaka)
  • 2011: kizuna (“Legami”, per l’importanza della famiglia e legami sociali dopo il terremoto devastante del Tohoku ed il successivo tsunami)

E quest’anno, annunciato pubblicamente dal Ministro di Culto Seihan Mori al tempio Kiyomizu di Kyoto, dipingendolo su un enorme pannello secondo la tradizione giapponese, è stato eletto il kanji di Oro, ossia Kin.

immagine per sito articolo

Ma perchè è stato scelto questo kanji?

Motivazioni:

Durante le votazioni per il Kanji più rappresentativo del 2016, vengono esposte molteplici motivazione per la scelta di uno rispetto ad un altro, e il Kanji “金 Kin” di oro è stato scelto per:

  • L’alto numero di medaglie d’oro vinte dal Giappone alle olimpiadi 2016 di Rio,

  • l’elezione di Donald Trump come Presidente degli Stati Uniti d’America; non per la sua carica, ma per la sua “Capigliatura”. Come sicuramente avrete notato Donald Trump è biondo e nell’immaginario giapponese è una caratteristica che ha colpito maggiormente; in giapponese si dice “金髪 Kinpatsu”.

  • Per la manovra economica Giapponese con il passaggio a tassi di interesse più bassi, che in giapponese si chiamano “Kinri”;

  • E per ultimo la fama internazionale raggiunta quest’anno da Piko Taro, il cantante giapponese che ha scritto la canzone “PPAP”; famoso per indossare abiti dorati a tema di animali.

forse l’ultima motivazione interessava meno delle altre.. chissà.

Questa è la terza volta che il kanji di “oro” viene eletto come kanji dell’anno, una volta nel 2000 e poi nel 2012.

Infatti nel 2012 aveva vinto il titolo grazie alle medaglie giapponesi alle olimpiadi di londra 2012 e per il premio nobel assegnato a Shinya Yamanaka per riprogrammazione cellulare in medicina.

SHARE
Nato a Manerbio nella provincia di Brescia nel 1989, vive attualmente nella città del Violino, Cremona. Appassionato da sempre di Fumetti, fra manga e comics, e del mondo del Sol Levante. Nel 2013 fonda "The Japanese Dreams . Com " assieme a Carlotta Labbate, con l'intento di creare un portale di informazione generale (Guide di Viaggio, Consigli, Articoli, Video, Fotografie) sul Giappone.