Febbraio è per fama, il mese dell’anno in cui poter esprimere tutto il proprio amore!

L’usanza, in tutto il Mondo, prevede, il 14 Febbraio, di regalare alla persona amata un pegno che sia simbolo del proprio amore: sia per riaffermarlo ancora una volta sia, più spesso, per confessare i propri sentimenti tenuti, magari per molto tempo, celati.

In Giappone, già a partire dal mese di gennaio, le case produttrici dolciarie si ingegnano in mille modi, per immettere sul commercio il prodotto che, al meglio, possa soddisfare il palato e, forse ancor più la vista.

Cercando novità sul web, rispetto al giorno di San Valentino 2018 バレンタインデ-, ho trovato un curioso prontuario composto da indicazioni su come agire al meglio in tale data e compiere la propria missione sentimentale.

San Valentino バレンタインデー

Partiamo dal presupposto che, il momento clou del giorno di San Valentino consiste nel regalare della cioccolata alla persona amata. Sebbene col tempo si stia sviluppando l’idea del cosiddetto “appuntamento romantico” così come lo intendiamo noi in questa data, il momento del dono rimane il più importante ed il più atteso.

Con l’avvicinarsi del 14 febbraio, si possono trovare in qualsiasi negozio di oggettistica ed alimenti tutto ciò che serve per produrre della cioccolata home made (fatta in casa) tra cui formine, cuoricini, decori da porre sulla cioccolata e polverine di qualsiasi tipo per impreziosirne le fattezze. La scarsità di tempo durante la giornata per produrre i propri cioccolati ha fatto in modo che sempre più ci sia la tendenza ad acquistarne una confezione nei negozi.

  • Tendenzialmente, visto l’impegno per produrre dei cioccolatini fatti in casa, questo dono sarà destinato, di norma, alla persona amata (本命 チョコ honmei choko) o cioccolato del vero sentimento.

Perchè tengo a precisare ciò? Perchè in Giappone, si tende a fare dei doni, di diversa qualità e prezzo, anche a colleghi di lavoro o ad amici. Spesso questo gesto diviene quasi un “obbligo” dettato dalla società in cui si vive e per mantenere relazioni importanti in ambito lavorativo e non. 

Piccole accortezze:

  • Di norma è la ragazza che a San Valentino dona della cioccolata all’amato ma, non è offensivo se a scambiarsi i doni sono entrambi,
  • Se si riceve della cioccolata di un tale valore, il dono dovrà essere ricambiato dello stesso valore (ipotetico),
  • Se il ruolo della persona a cui è destinato il cioccolato è estremamente importante, non è consono regalarle del cioccolato scadente ed estremamente economico; lo stesso ragionamento vale anche con ruolo inverso,
  • Si possono regalare anche dei biscotti,
  • Si può aggiungere volendo un biglietto esprimendo la propria gratitudine.
  • Di norma, il giorno in cui la persona che ha ricevuto la cioccolata a San Valentino deve ricambiare, cade il 14 marzo, il giorno del White Day.

Quando consegnare il proprio cioccolato?

Ebbene sì, esistono dei “momenti migliori” in base alla propria età e luogo dove ci si trova, in cui è “meglio” effettuare la propria consegna. L’importante è che essa avvenga a mano.

  • Se siete degli studenti fino alle superiori, il momento migliore è appena dopo la scuola, in alternativa, si può andare nella classe della persona in questione e consegnare il regalo magari, chiedendo di poter andare a casa assieme (sembra molto una scena da manga),
  • Se siete studenti universitari è possibile ritrovare il momento alla fine delle attività di un club o verso la fine della giornata,
  • Se si lavora assieme o comunque in età adulta, sarebbe consono durante la pausa pranzo, magari da trascorrere assieme oppure a fine giornata,

Il giorno di San Valentino è una data carica di romanticismo e speranze, sarebbe quindi sciocco il seguire tutto alla lettera. Nonostante ciò, è curioso leggere quante piccole accortezze vengano proposte a chi, si accinge a voler trascorrere questo giorno al meglio.

Cioccolata Parade

Il Giappone è uno di quei Paesi dove per quanto riguarda il cibo e i doni, il sapore deve eguagliare la bellezza.

Esistono dei marchi e dei luoghi specifici dove, una persona, è spinta a percorrere km e km pur di portare a casa una scatola di cioccolatini proveniente da quel luogo. E, oltre il sapore ricercato, la bellezza e la perfezione delle forme, fondamentale diventa anche la confezione.

Quì di seguito vediamo alcune novità riferite al San Valentino 2018 dei più noti brand presenti sul suolo giapponese.

BULGARI – IL CIOCCOLATO – ブルガリ イル・チョコラート

Il Giappone è un Paese estremamente consumistico e, per questo motivo, perfino una raffinatezza come i cioccolatini del noto brand italiano Bulgari, possono avere il proprio spazio. La collezione si chiama Lui e Lei ルイ・エ・レイ ed è acquistabile alla “modica” cifra di 4,800(circa 35 euro). La versione singola costa 1,500円 (10 euro).

PIERRE MARCOLINI ピエール マルコリーニ

Prodotta dal pasticcere belga, Pierre Marcolini, la collezione Songes (sogno in francese) si compone di sette piccoli cioccolatini con farina di farro colorati di bianco, rosso e naturale. La confezione, di un rosa acceso riportante le immagini di un ippocampo, costa 3,024 (circa 22 euro), acquistabile quì.

GODIVA ゴディバ

Godiva è un celebre marchio su territorio giapponese e come non potrebbe creare una collezione fatta apposta per il San Valentino 2018. Al contrario delle due proposte precedenti, questa confezione risulta più frizzante e allegra, con toni pastello di rosa, verde e bianco. All’interno, piccoli cioccolati che dalle forme ricordano delle gemme. Composto da nove pezzi, acquistabile alla cifra di 4,104円 (circa 29 euro).

WITTAMER ヴィタメール

Un insieme di sapori tra i quali: mirtillo, latte, irish coffee, vaniglia fondente e castagne arricchiscono questa confezione speciale dedicata a San Valentino 2018. Il tutto, ricoperto da uno strato di cioccolato fondente e al latte. La confezione è acquistabile alla cifra di 2,052円 (circa 15 euro).

HENRI LE ROUX アンリ・ルルー

Una cosa è certa, i giapponesi amano tutto ciò che è francese, lingua compresa. E’ inevitabile quindi che, una meravigliosa confezione capeggiata da un fiocco rosso fuoco col nome di 開香~L’aube du parfum~ (l’Alba dei Profumi) sia un prodotto ricercato. Acquistabile al prezzo di 1,728円 (circa 12 euro).