prince chichibu

Lo stadio di rugby Chichibunomiya o Stadio in memoria del Principe Chichibu 秩父宮ラグビー場, è situato nella zona di KitaAoyama 2-chome 北青山二丁目 nel quartiere di Minato.

Alla fine della Seconda Guerra Mondiale, l’occupazione da parte degli americani sul territorio della città di Tokyo, aveva reso gli stadi presenti (un esempio il Korakuen, ora Tokyo Dome) non usufruibili dai cittadini.

Nel 1947, si trovò il terreno adeguato per la costruzione di un futuro stadio di rugby nei pressi del Santuario Meiji e il novembre dello stesso anno si partì con l’inaugurazione.

Intero del campo dello stadio Chichibu
Intero del campo dello stadio Chichibu

Venne intitolato al Principe Chichibu a seguito della sua morte nel 1953. Egli non è altro che Yasuhito 秩父宮雍仁親王, il fratello minore dell’Imperatore Showa 昭和天皇, Hirohito 裕仁, il quale per tutto l’arco della sua vita, promosse gli sport stranieri in Giappone (rugby).

Lo stadio ha sopportato diversi eventi durante le Olimpiadi del 1964 e, in vista dei Mondiali di Rugby che si disputeranno nel 2019 e le Olimpiadi del 2020, è in corso un’opera di ristrutturazione e miglioria per porre in una situazione da poter contenere l’afflusso di persone.

rugby2

Il Chichibunomiya è difatti lo stadio ufficiale della Nazionale di Rugby.

Mappa

Per dirigersi allo stadio, la strada più comoda è quella di scendere alla fermata metropolitana di Gaien-Mae 外苑前駅, servita dalle linea Ginza e, proseguire a piedi.