Suica e Pasmo: le tessere prepagate di Viaggio Indispensabili 

Le due tessere prepagate  più famose in Giappone: la "Suica" e la "PASMO"
Le due tessere ricaricabili più famose in Giappone: la “Suica” e la “PASMO”

E’ risaputo che la metropolitana di Tokyo è una delle più grandi e complesse al mondo, con più di 13 linee e 274 stazioni. Se contiamo che è già complicato di per se abituarsi a capire dove cambiare e scendere dalla metropolitana, perchè aggiungere la difficoltà di fare il biglietto per ogni singolo tragitto?

Così come in qualunque altra città giapponese, ovviamente esistono tabelloni esplicativi delle tariffe dal punto di partenza per ogni stazione di arrivo, ma richiede tempo e coraggio per decifrarle nel modo giusto.. tempo prezioso sprecato durante la vostra vacanza.

Esiste quindi un metodo più veloce per usufruire delle metropolitane giapponesi, senza dover fare ogni volta il biglietto?

Si e sono delle tessere magnetiche prepagate che vi permetteranno di passare i tornelli metropolitani a cuor leggero, con il semplice passaggio delle stesse sopra il lettore apposito.

Come si Chiamano queste tessere?

Esistono in totale 10 Carte Prepagate per le linee ferroviarie sul territorio Giapponese, ma le più famose ed utilizzate dai Turisti e dai Giapponesi sono la Suica e la PASMO.
Ogni tessera ha un area geografica di appartenenza, o meglio un’azienda ferroviaria giapponese e sono :

  • Suica: tessera prepagata emessa dalla azienda ferroviaria JR East per i treni e metropolitane della zona del Kanto ( comprende le sette prefetture intorno a Tokyo: Gunma, Tochigi, Ibaraki, Saitama, Tokyo, Chiba e Kanagawa ), Nigata e Sendai.
  • PASMO: tessera prepagata utilizzata per i treni, metropolitane e Autobus non appartenenti all’azienda JR nella zona del Kanto, Nigata e Sendai.
  • Kitaca: tessera prepagata emessa dall’azienda ferroviaria JR Hokkaido per tutti i treni della JR. Compatibile anche con la Sapica Card che copre le metropolitane, bus e tram della città.
  • Icoca: tessera prepagata emessa dalla JR West per i treni dell’area di Osaka, Okayama e Hiroshima. La tessera Icoca è compatibile anche con alcune delle carte prepagate del giappone occidentale, come la Paspy, tessera per i trasporti non-JK di Hiroshima.
  • Pitapa: tessera prepagata della regione del Kansai, valida per i mezzi pubblici come treni e metropolitane non appartenenti alla JR. A differenza delle altre carte, la Pitapa è una carta a credito, invece di una prepagata, e molto difficilmente viene utilizzata da un turista.
  • Toica: tessera prepagata emessa dalla JR Central per i treni JR dell’area di Nagoya e alcune parti della prefettura di Shizuoka.
  • Sugoka: tessera prepagata emessa dalla JR Kyushu per i treni JR dell’area di Fukuoka, Kumamoto, Kagoshima, Oita, e Nagasaki.
  • Manaca: tessera prepagata  per i Treni, Metropolitane e Bus di Nagoya che non appartengono all’azienda JR.
  • Nimoca: tessera prepagata emessa dalla Nishitetsu per tutti i treni e bus appartenenti alla Nishitetsu nell’area di Fukuoka.
  • Hayakaken: tessera prepagata per la metropolitana di Fukuoka.
mappa tessere prepagate suica pasmo
Mappa del Territorio Giapponese di validità per le Tessere Prepagate

Quale conviene fare?

Come abbiamo detto poco sopra, ogni tessera ha il suo territorio di validità e per la maggior parte di queste, al di fuori dei suoi confini non è riconosciuta ( per esempio la tessera Kitaca della JR Hokkaido difficilmente sarà riconosciuta nell’area di Fukuoka).

In Questo articolo ci siamo soffermati sulle tessere Suica e PASMO visto che sono le più comuni e le più usate sul territorio Giapponese, considerato che la Suica è valida anche al di fuori del suo territorio nella maggior parte dei casi ( valida per esempio anche a Nagoya e Kyoto per esperienza diretta 😀 ).

In sostanza, se andate in vacanza nella zona di Tokyo e poi decidete di spostarvi, la scelta più polivalente è sicuramente la Suica.

 

Cosa non includono queste tessere?

Al di là delle rispettive zone di competenza e delle aziende che servono, esistono delle limitazioni di base per tutte queste dieci tessere prepagate, ossia:

  • Shinkansen: non è possibile viaggiare sugli Shinkansen utilizzando le tessere prepagate al posto del biglietto regolare, di conseguenza bisogna acquistare il biglietto apposito per il treno superveloce.
  • Treni Expresso con Supplemento: non è possibile utilizzare le tessere prepagate per viaggiare sui treni espresso come ad esempio il Narita Express.

 

 Dove si acquistano e ricaricano?

Biglietterie Elettroniche Giapponesi
Biglietterie Elettroniche Giapponesi

Si possono acquistare nelle biglietterie normali o più comunemente alle biglietterie elettroniche all’interno delle stazioni più importanti, riportanti il simbolo della carta prepagata desiderata.

L’attivazione in genere ha un costo di caparra ( per la tessera ) di 500 Yen ( 3,50 euro circa col cambio attuale a 140 ) e un costo di ricarica effettica ( ossia l’importo che verrà caricato sulla tessera ) di 1’500 Yen ( 10,70 euro ), per un totale di 2’000 yen.

La Caparra può essere restituita alla fine della vosto utilizzo, recandovi presso una biglietteria normale e restituendo la tessera. ( La sacro santa verità è che nessuno la restituisce mai, visto che entrerà a fare parte dei vostri souvenir di viaggio o ancora meglio verrà riutilizzata nel prossimo viaggio ).

 

Come Utilizzarle?

Tornello Giapponese con il simbolo "suica" sul lettore
Tornello Giapponese con il simbolo della “Suica” sul lettore

Il più grande lato positivo di queste tessere è la loro semplicità di utilizzo: Quando ci si avvicina per entrare o uscire dalla metropolitana, noterete uno spazio apposito ( situato appena sopra a dove si inseriscono i biglietti regolari) per le tessere magnetiche. Basta farla passare sopra ( a contatto o appena sopra ) per far aprire il tornello.

Come Ricaricale?

Per ricaricarla basta semplicemente utilizzare una biglietteria elettronica all’interno di una stazione e ricaricarla seguendo le istruzioni sullo schermo.

Prevedo già molte mail che mi diranno “AAAHhh ma le istruzioni sono tutte in Giapponese stretto antico?!?!” .. ehm ehm.. in alto a destra nello schermo c’è il pulsante per cambiare lingua dal giapponese all’inglese.

Esiste un massimo importo di ricarica per queste tessere, ossia sulla tessera non possono essere caricati più di 20’000 Yen.

 

Come controllare il Credito residuo sulla Carta?

Ecco il piccolo schermino alla fine del tornello che vi informerà del vostro credito residuo e di quanto avete appena speso per la vostra tratta
Ecco il piccolo schermino alla fine del tornello che vi informerà del vostro credito residuo e di quanto avete appena speso per la vostra tratta

Per controllare il vostro credito sulla carta vi basterà inserirla in una macchinetta elettronica per i biglietti all’interno della stazione, e sul display vi apparirà il vostro conto residuo.

Da Notare che appena dopo essere passati oltre le due piccole porticine, alla fine del tornello vi è uno schermino luminoso che vi informerà quanti soldi residui avete sulla vostra carta e quanto avete appena speso per quella tratta. Quindi vi sarà molto difficile perdere di vista il vostro credito sulla tessera prepagata.

Hanno una data di Scadenza – Per quanto tempo Funzionano?

Queste tessere prepagate non hanno un tempo limite entro il quale usarle, o meglio non un periodo preve. Diventano inutilizzabili dopo 10 anni di inutilizzo.

 

Altri Utilizzi delle Tessere Prepagate

Una delle cose sicuramente più interessanti di queste tessere prepagate è la possibilità di essere utilizzate per altri scopi oltre che per viaggiare sui mezzi pubblici giapponesi.

Shopping 

Esistono un numero enorme di distributori automatici, negozi, ristoranti ed altri servizi che accettano queste tessere elettroniche come metodo di pagamento. Per esempio a Tokyo troverete in molti Kombini, Coin Locker, distributori automatici e ristoranti che offrono la possibilità di pagare con la Suica, identificabili grazie al suo logo.

Da sinistra verso destra: Un Distributore Automatico e un Coin Locker che offrono la possibilità di pagare con la tessera Suica
Da sinistra verso destra: Un Distributore Automatico e un Coin Locker che offrono la possibilità di pagare con la tessera Suica

Carta di Credito

Alcune di queste carte hanno l’opzione di ricaricarsi automaticamente quando il credito è vicino all’esaurirsi, grazie al collegamento con il proprio conto bancario. Purtroppo questa opzione è disponibile solo per i cittadini Giapponesi.

Applicazioni per Cellulare

Alcuni modelli di cellulari di nuova generazione possono essere impostati per sostituire la tessera suica nei pagamenti o in metro, grazie alla tecnologia Bluetooth. Questo utilizzo non è disponibile per i turisti, visto che per poter fare un contratto telefonico in giappone si necessita della residenza giapponese.

Esiste anche un applicazione per cellulare  della "Suica" che permette di pagare tramite il proprio Smartphone
Esiste anche un applicazione per cellulare della “Suica” che permette di pagare tramite il proprio Smartphone
SHARE
Nato a Manerbio nella provincia di Brescia nel 1989, vive attualmente nella città del Violino, Cremona. Appassionato da sempre di Fumetti, fra manga e comics, e del mondo del Sol Levante. Nel 2013 fonda "The Japanese Dreams . Com " assieme a Carlotta Labbate, con l'intento di creare un portale di informazione generale (Guide di Viaggio, Consigli, Articoli, Video, Fotografie) sul Giappone.